Via Corso Italia 222 Arezzo

I 5 Elementi in Medicina Tradizionale Cinese

Di cosa si tratta la teoria dei 5 Elementi in Medicina Tradizionale Cinese??

Scopriamolo insieme…

meridiani_reikdddddi

In medicina Tradizionale cinese gli elementi sono 5:

– Acqua
– Legno
– Fuoco
– Terra
– Metallo

Questi Cinque elementi hanno una connessione implicita con i Cinque gusti, abbinandosi: l’acqua con il salato, il fuoco con l’amaro, il legno con l’acido, il metallo con il piccante e la terra con il dolce. Il tutto collegato anche ai Cinque organi: il fegato corrisponde al legno, il cuore al fuoco, la milza alla terra, i polmoni al metallo e i reni all’acqua.

La medicina tradizionale cinese, in linea con le caratteristiche dei Cinque elementi, riassume la fisiologia e le funzioni dei Cinque organi.
Si tratta di 5 processi fondamentali, 5 fasi del ciclo, 5 qualità, 5 possibilità di cambiamenti di un fenomeno. Ad ognuno di loro corrisponde una stagione, un clima, un organo, un’emozione, un suono, un sapore, un’azione, un colore,un meridiano collegato e sono estremamente connessi l’uno con l’altro.

Ecco alcune relazioni con i principali disturbi

Legno

Infiammazioni, cattivo umore/aggressività, mancanza di equilibrio, malattie del cuoio capelluto, di occhi, tendini e muscoli.

Fuoco

Disinteresse per l’altro, rancore, disturbi sessuali, tono alto della voce e sovraeccitazione, febbre, palpitazioni, malattie dell’orecchio e sudorazione.

Terra

Ossessioni e autocommiserazione, alitosi, perdita dei ritmi (sonno, ciclo mestruale, respiro) e della coordinazione, insicurezza e infertilità.

Metallo

Anergia (mancanza di energia), depressione, assimilazione, malattie delle vie respiratorie, della pelle e dell’intestino crasso.

Acqua

Mancanza di fiducia in se stessi, paura, scarsa vitalità, spossatezza, senso di soffocamento, disturbi al sistema venoso e linfatico, disturbi renali ed endocrini.

Se questo articolo ti e’ piaciuto condividilo sui social.

👉 Clicca MI PIACE e seguimi su Facebook https://www.facebook.com/massaggiarezzo/

Recensioni

comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *